TUTTO PIOVE

Tutto piove

dentro e intorno.

Annegano i ricordi

dentro pozzanghere

di foglie ingiallite.

Il tuo corpo

sazio e perverso

sussurra vogliose

carezze scomposte,

avido alla ricerca

d’ una pelle

da profanare.

Pezzi di vita

pregna di sogni

schizzano via

come schegge impazzite,

spezzano unghie

e graffiano brandelli

di sensi disfatti.

Una ciotola grigia

raccoglie petali

di fiori recisi,

omaggio estremo

di un amore tossico

Tuoni lontani

rimembrano ansie

di antichi terrori.